IX EDIZIONE MASTER 2017

STRUTTURA

Il Master ha durata annuale (inizio 16 gennaio  2017), è organizzato a MODULI tematici  che vengono svolti generalmente il venerdì e il sabato.
Le lezioni si svolgeranno principalmente nelle aule del FIPSSA (p.zza Capitaniato, 3 – Padova).
Le lezioni in presenza (210 ore) sono obbligatorie al 70% e la didattica è supportata dalla formazione a distanza (FAD3; 90 h) su piattaforma Moodle, dove saranno disponibili le registrazioni audio e il materiale didattico.
La prova finale consiste nella presentazione di gruppo del project work e di un articolo a cui si è lavorato durante il Master.
Spesso vengono organizzate conferenze e congressi dove i corsisti sono invitati a partecipare.
Interdisciplinarità e transdisciplinarità caratterizzano l’intero curriculum formativo, pur mantenendo una cogente unità di saperi, nel rispetto della centralità della persona.
I contenuti vengono quindi declinati mantenendo presente la ricerca di senso che la vita assume dinanzi alla morte. Per questo motivo sono previsti momenti di incontro, confronto e discussione con specialisti che presentano la loro opera di ricerca e studio, ma sono garantite anche esperienze guidate negli spazi sociali in cui il tema della morte viene apertamente considerato.
I Master universitari comportano l’attribuzione di 60 crediti formativi (CFU).

IL CORPO DOCENTE

  • BARACCO GLORIA
  • BORMOLINI GUIDALBERTO
  • BOROS AMEDEO
  • CALVO VINCENZO
  • DELLA VALLE MARTINO
  • DE BENI ROSSANA
  • DE CEGLIA FRANCESCO
  • DE LEO DIEGO
  • DURANTE VINCENZO
  • FACCO ENRICO
  • FALCHERO SUSANNA
  • FAVA VIZZIELLO GRAZIELLA
  • GALIMBERTI UMBERTO
  • GELATI MARIA ANGELA
  • GHILARDI MARCELLO
  • LA MENDOLA SALVATORE
  • LIBERALE LAURA
  • MENCACCI ELISA
  • MICHIELON LETIZIA
  • PACE VINCENZO
  • PALMIERI ARIANNA
  • PASINI PIERO
  • SAMBIN MARCO
  • SCABELLO KATIA
  • SCILIRONI CARLO
  • SEVERINO EMANUELE
  • SIMIONATO LORENZO
  • TESTONI INES
  • TRESSOLDI PATRIZIO
  • TUZZI ARJUNA
  • VIANELLO RENZO
  • ZAMPERINI ADRIANO
  • ZOLA LIA
Direttrice: Ines Testoni
Vice Direttore: Maria Armezzani
Comitato Ordinatore: Ines Testoni, Roberta Maeran e Gian Piero Turchi

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi